BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA E FEI: STIPULATE DUE IMPORTANTI CONVENZIONI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE DEL TERRITORIO.

La Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha stipulato due importanti convenzioni con il FEI (Fondo Europeo per gli Investimenti) avvalendosi di Banca Akros (Gruppo Banco BPM) come advisor: AGRI ITALY PLATFORM e INNOVFIN SME GUARANTEE. 
Entrambe hanno l'obiettivo di facilitare l'accesso al credito delle Piccole e Medie Imprese (PMI) e delle aziende Small Mid-Caps (imprese con massimo 499 dipendenti) che intendono effettuare nuovi investimenti fornendo supporto al tessuto economico locale e prevedendo la concessione di una garanzia da parte del FEI su finanziamenti destinati a due importanti settori della nostra economia: quello dell'agricoltura e dell'agroindustria, e quello dedito all'attività di ricerca, sviluppo e innovazione. 
 
AGRI ITALY è una garanzia di portafoglio multiregionale, che nasce con lo scopo di garantire i prestiti destinati a finanziare gli investimenti del settore dell'agricoltura e dell'agroindustria. Il settore agroalimentare rappresenta uno dei più importanti comparti dell'economia nazionale e del nostro territorio. A tal proposito, con questa adesione, la BPPB supporta le imprese pugliesi che operano nel settore, agevolandone l'accesso al credito e quindi la loro crescita nei mercati nazionali ed internazionali. 
L'accordo di garanzia consentirà di erogare in due anni un totale di 14 milioni di euro di finanziamenti a breve, medio e lungo termine.
 
INNOVFIN SME GUARANTEE ha lo scopo di agevolare l'accesso al credito per le PMI e Small Mid-caps coinvolte nella produzione e nello sviluppo di beni, processi e servizi innovativi, ovvero aziende che realizzano investimenti in attività di Ricerca e Sviluppo.  Tale accordo è uno strumento dedicato alle imprese che sono alla ricerca di risorse per valorizzare il potenziale innovativo aziendale. La BPPB si è impegnata a costituire un portafoglio di finanziamenti per 50 milioni di euro in due anni.
 
"Il raggiungimento di tale fiducia da parte del FEI -  afferma il Presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, avv. Leonardo Patroni Griffi - conferma la solidità e dinamicità della nostra Banca. Con queste due nuove convenzioni la BPPB sostiene concretamente i piccoli e medi imprenditori, che costituiscono oggi più che mai un fattore chiave per garantire la crescita economica, l'innovazione, l'occupazione e l'integrazione sociale. Le aziende potranno quindi contare su un ulteriore strumento di supporto finanziario che consenta maggiore facilità di accesso al credito, un iter istruttorio più rapido e semplificato, ed una riduzione del pricing."