Assemblea 2019 della Banca Popolare di Puglia e Basilicata - Approvato il bilancio di esercizio 2018

Si è svolta a Gravina in Puglia presso i locali della Fiera di San Giorgio l'Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca Popolare di Puglia e Basilicata presieduta dall'avv.to Leonardo Patroni Griffi.

I punti all'ordine del giorno approvati dall'Assemblea sono stati: il Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018, la destinazione dell'utile, la determinazione del sovraprezzo di emissione di nuove azioni, l'affidamento dell'incarico di revisione legale dei conti, la determinazione dei compensi degli amministratori e la "Policy in materia di politiche di remunerazione ed incentivazione" per l'anno in corso.

Il 2018 ha chiuso con un risultato netto positivo pari a 6,8 milioni di euro, con i coefficienti di solidità patrimoniale ulteriormente rafforzati, con la distribuzione di un dividendo invariato rispetto allo scorso anno di 3 centesimi di euro per azione, in pagamento il 10 aprile 2019, e un accantonamento a riserva ordinaria e statutaria di circa 5 milioni di euro.

Il claim veicolato durante i lavori assembleari "Etica, territorio, futuro" - dichiara il Presidente - sottolinea l'impegno assunto nei confronti dei Soci e dei Clienti attraverso un comportamento improntato alla responsabilità sociale e all'investimento delle risorse nel territorio, che è alla base per il proseguimento di una crescita finalizzata alla creazione di valore nel lungo termine.

Il percorso virtuoso intrapreso negli ultimi anni – continua il Presidente - si è arricchito infatti di una serie di iniziative sociali ed ambientali dall'impatto forse meno immediato ma di portata rilevante con interventi nel campo dell'arte, della beneficienza, della digitalizzazione dei servizi, dello sviluppo ecosostenibile.

In continuità con quanto già fatto nell'esercizio precedente, è stata predisposta la Dichiarazione di carattere Non Finanziario (DNF), con l'obiettivo di raccontare come la Banca sia socialmente responsabile con una comunicazione chiara, trasparente e confrontabile nel tempo.

Il lavoro svolto testimonia, ancora una volta, l'impegno profuso dal personale dipendente e i tre valori che completano il nostro marchio "Solida, Vicina, Concreta".