A cosa serve l'Iban

A cosa serve l'Iban
 
Da gennaio 2008, l'IBAN sostituirà progressivamente le vecchie coordinate bancarie (ABI, CAB e numero di conto) e diventerà obbligatorio utilizzarlo ogni volta che viene effettuato un bonifico.
 
Come utilizzarlo
Quando fai un bonifico devi indicare nel modulo il codice IBAN del beneficiario del pagamento. Ricorda quindi di richiedere l'IBAN della persona o dell'ente a cui invierai il bonifico. E naturalmente, se devi riceverlo, segnala il tuo IBAN alla persona che ti invierà il pagamento
 
Dove trovare l'Iban
L'IBAN è stampato sulla copertina del tuo blocchetto di assegni ed è sempre indicato nell'estratto conto. Se devi ricevere un bonifico e non lo hai a portata di mano, puoi richiederlo alla tua Filiale in qualsiasi momento.