News
  02.04.2014 - BPPB lancia il Mobile Pos, in collaborazione con CartaSi
Gli esercenti potranno accettare pagamenti su smartphone e su tablet, con le stesse semplicità di utilizzo e sicurezza di un POS tradizionale

Milano, 2 aprile 2014- Banca Popolare di Puglia e Basilicata, in collaborazione con CartaSi, ha lanciato il nuovo Mobile POS, un dispositivo che permette agli esercenti di accettare pagamenti su smartphone e tablet, sia da bancomat sia da carta di credito.

Pensato per i liberi professionisti, per gli artigiani e per tutti gli esercenti che necessitano di accettare pagamenti in mobilità o vogliono aggiungere un nuovo pos flessibile per gestire i picchi di traffico, il Mobile POS è un dispositivo che, in modalità wireless, gestisce tramite un'apposita App le transazioni di pagamento effettuate con carte di debito e con carte di credito a chip, contactless e con tecnologia NFC.

lprodotto si basa su tecnologie innovative, un'applicazione Android oppure iOs e un lettore carte bluetooth: lo smartphone e il tablet si trasformano così in terminali di pagamento che consentono all'esercente di gestire gli incassi con le stesse semplicità di utilizzo e sicurezza di un POS tradizionale, ma con il vantaggio di poterlo fare in qualunque momento e ovunque si trovi.

Oltre alla mobilità, i vantaggi per gli esercenti sono anche altri: semplicità, perché l'applicazione gestisce tutte le operazioni; fruibilità, perché si possono stornare o rendicontare tutte le transazioni; sicurezza perché si riduce la movimentazione di denaro contante e il rischio di incassare banconote false e assegni scoperti.

Efficienza oltre che vantaggi di cui la Banca Popolare di Puglia e Basilicata riveste i propri prodotti. Prerogative per le quali l'Istituto ha sposato il Mobile Pos. In continuo movimento, al passo con i clienti, la Bppb coglie le opportunità che la tecnologia offre, coniugandole alle nuove disposizioni di legge e ai bisogni dei consumatori e degli esercenti.

Rendere disponibile il Mobile Pos per le proprie banche partner rientra nel piano di innovazione di CartaSi che, sul fronte accettazione, sta lavorando affinché in Italia sempre più esercenti siano in grado di gestire pagamenti NFC e contactless: l'azienda, sta infatti effettuando  un'importante azione di rinnovamento dell'offerta, portando a oltre 100mila il numero di POS contactless di CartaSi entro il 2014, oltre uno su sei, sarà in grado di accettare pagamenti innovativi.

Il Mobile Pos, è un altro servizio col quale CartaSi permette alle Banche, come Banca Popolare di Puglia e Basilicata, di aggiornare ed evolvere la propria offerta commerciale, avendo sempre la garanzia di godere della massima libertà in termini di marketing e di posizionamento sul mercato.