News
  01.01.2006 - Promotori Finanziari Popolare di Puglia e Basilicata. In una Convention, risultati e strategie di sviluppo

Ad un anno dalla sua costituzione, la Rete dei Promotori Finanziari della Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha organizzato, presso i nuovi Uffici di Rappresentanza dell'istituto, in Bari - Via Venezia, la 1° Convention, alla presenza del Presidente Avv. Raffaele D'Ecclessiis, del Direttore Generale Errico Ronzo e del Vice Direttore Generale Giuseppe Crupi.Nel corso dell'incontro, sono stati analizzati i risultati del 2003, che hanno con-fermato la validità dalla scelta operata dalla Banca di adottare un modello organizzativo fondato sulla sinergia Banca/Promotori Finanziari e sull'offerta multimanager con prodotti dedicati esclusivamente ai Promotori. Durante la Convention, sono stati premiati i Manager ed i Promotori che si sono particolarmente distinti durante il primo anno di attività e sono state illustrate le strategie di sviluppo e gli investimenti programmati per il 2004.Attualmente la Rete Promotori Finanziari della BPPB, diretta da Paolo d'Ambrosio, opera con circa 60 Promotori. In Puglia e Basilicata, con il coordinamento e la supervisione dei managers Giuseppe Belsito, Claudia Guida e Cesare Labianca provenienti rispettivamente da Banca Generali, Banca Mediolanum e Fineco. In Campania il gruppo è guidato da Gianfranco Rocchio.
Nel 2004, in attuazione del Business Plan approvato dal Consiglio di Amministrazione, sarà effettuato il reclutamento di manager e promotori professional per operare nelle altre regioni in cui la Popolare di Puglia e Basilicata attualmente è presente, cioè in Abruzzo, Molise, Lazio, Lombardia e Veneto. La Scuola per Promotori, ubicata nel Centro di Formazione della BPPB a Gravina consentirà peraltro di selezionare e reclutare giovani aspiranti Promotori, interessati a svolgere la professione.

 

20 aprile 2004