News
  01.01.2006 - Mercoledì 14 gennaio 2004. La presentazione del progetto sperimentale – unico in Italia – che vede lavorare all'unisono mondo dello sport, della scuola e della finanza. Scatta la corsa al Coni Puglia Stars
Mercoledì 14 la presentazione del progetto sperimentale – unico in Italia – che vede lavorare all'unisono mondo dello sport, della scuola e della finanza.

BARI – Nel mondo dello sport pugliese nasce una nuova, grande iniziativa: il progetto Coni Puglia Stars. Nuova, perché è la prima del genere in Italia, affiancando al consolidato connubio tra sport e scuola anche il settore finanziario, solo all'apparenza più distante. Grande, perché mira a coinvolgere gradualmente l'intero segmento dei 670.000 giovani pugliesi in età scolare.

Il progetto – realizzato dal Coni Puglia in partnership con la Direzione Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia del MIUR (Ministero Istruzione, Università e Ricerca) e con l'Official Sponsor Banca Popolare di Puglia e Basilicata – sarà illustrato a Bari mercoledì 14 gennaio, alle 11, nella nuova sede di rappresentanza della Banca Popolare di Puglia e Basilicata (via Venezia). Nell'occasione, sarà presentato alla stampa anche il kit associativo destinato agli studenti, comprendente tra l'altro la prima Guida allo Sport regionale, realizzata in collaborazione con la Regione Puglia.
Il Coni Puglia Stars mira in particolare ad avvicinare e avviare alla pratica sportiva il maggior numero di giovani pugliesi in età compresa tra i 6 ed i 18 anni. Ciò attraverso il più consono dei canali: il mondo della scuola. In questo primo anno l'iniziativa parte in forma sperimentale interessando 28 strutture scolastiche - elementari, medie e istituti superiori - distribuite nelle cinque province pugliesi, per una popolazione complessiva di circa 18.000 studenti. Puntando in futuro a coinvolgere tutte le scuole della regione.
Alla presentazione interverranno tra gli altri il vicepresidente Coni e componente del CIO, Bruno Grandi; il vicepresidente della Lega Calcio, Antonio Matarrese; il presidente del Coni Puglia, Elio Sannicandro; per la Banca Popolare di Puglia e Basilicata, il presidente avv. Raffaele D'Ecclesiis ed il direttore generale dott. Errico Ronzo; il presidente della Regione Puglia, Raffaele Fitto; l'assessore regionale allo Sport Marcello Rollo; il direttore generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia - M.I.U.R., Giuseppe Fiori.
Testimonial dell'evento, tre fiori all'occhiello dello sport pugliese: il campione olimpico di pallanuoto Francesco Attolico, l'arbitro internazionale di calcio Gianluca Paparesta, il campione mondiale di pugilato Michele Piccirillo.