News
  01.01.2006 - La Banca Popolare di Puglia e Basilicata apre a Brindisi e a Pescara

Continua il processo di ampliamento della rete commerciale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Nuove filiali a Brindisi e Pescara, operative da lunedì 26 maggio.
La B.P.P.B. dispone al momento di 95 sportelli, di cui 68 in Puglia, 10 in Basilicata, 10 in Campania, 3 nel Molise, 2 in Lombardia, uno nel Lazio ed uno in Abruzzo.
Da maggio 2002 ad oggi la struttura territoriale della Banca ha registrato un incremento del 37,7%, che corrisponde a 26 sportelli, di cui 15 di nuova apertura e 10 acquisiti nello scorso mese di dicembre dal Gruppo Capitalia. A questi si è recentemente aggiunta la succursale di San Nicola Manfredi, in provincia di Benevento, a seguito della trasformazione di uno sportello automatico
Le aperture di Brindisi e Pescara confermano la volontà della Banca di rendere sempre più capillare la presenza sul territorio di riferimento. L'ampliamento della rete commerciale anche al di fuori delle proprie aree di storico insediamento conferisce all'Istituto di credito una connotazione marcatamente interregionale e s'inquadra in un disegno strategico che viene da lontano. Già nel 1997, la Popolare di Puglia e Basilicata ha inaugurato a Milano ed a Caserta le prime filiali al di fuori delle due regioni di tradizionale insediamento. Nel tempo, si sono poi aggiunte la filiale di Roma, nove dipendenze distribuite in tutte le province della Campania, la seconda succursale in Lombardia e tre sportelli in Molise.
Secondo il Presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Avv. Raffaele D'Ecclesiis, "la nuova dimensione dell'Istituto, raggiunta in tempi così brevi, attesta la determinazione delle nostre scelte, rivolte ad una crescita graduale e costante. Stiamo ora lavorando per rafforzare la struttura centrale, affinchè la Banca continui a mantenere l'attuale, ottimo livello di efficienza operativa anche nella nuova configurazione territoriale".
Il Direttore Generale, Dott. Errico Ronzo, a sua volta, osserva: "Brindisi era l'unico capoluogo pugliese in cui la Banca non era presente. Ci è sembrato opportuno colmare questa lacuna, per doveroso riguardo ad un territorio molto interessante. L'ingresso in Abruzzo, con una Filiale a Pescara, rientra invece in una logica di espansione territoriale nelle regioni limitrofe".
La Filiale di Brindisi è ubicata in Via Appia 103, mentre quella di Pescara, in Via Marconi 112.

 
 
22 maggio 2003