News
  01.01.2006 - Sale a 94 il numero degli sportelli BPPB con la conclusione dell'operazione Capitalia e l'apertura di San Giuliano Milanese, Lecce e Canosa

La Banca Popolare di Puglia e Basilicata si è aggiudicata 10 sportelli di Capitalia ubicati in Puglia Campania e Molise.Il costo dell'operazione è di circa 22 milioni di euro, pari all'8% della raccolta complessiva (diretta + indiretta).La Banca Popolare di Puglia e Basilicata consolida con questa operazione la propria presenza in Puglia, rafforza quella in Campania (dove attualmente sono già operativi quattro sportelli) e si espande anche in Molise.Si tratta di un successo importante, commenta il presidente avv. Raffaele D'Ecclesiis; riteniamo di aver acquisito sportelli ad un prezzo equo rafforzando la presenza della Banca nelle aree storiche e nelle regioni limitrofe e dimostrando ancora una volta di credere nel Sud.
A testimonianza del continuo processo di ampliamento della propria rete commerciale, la Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha inoltre inaugurato negli scorsi giorni a San Giuliano Milanese, Lecce e Canosa tre nuove dipendenze.
L'operazione di acquisizione da Capitalia porterà il numero degli sportelli della B.P.P.B. a 94, con dipendenze in Puglia, Basilicata, Campania, Lombardia, Lazio e Molise.

 
 
5 dicembre 2002