News
  12.06.2009 - Banca Popolare di Puglia e Basilicata: Nuovo incarico al dott. Ronzo

 

A seguito delle dimissioni dalla carica di Direttore Generale presentate dal dott. Errico Ronzo per motivi strettamente personali e familiari il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha attivato le procedure per ricercare una figura professionale idonea a ricoprire l'importante ruolo. Tali procedure, considerata anche la delicatezza delle valutazioni da effettuare, richiedono tempi relativamente lunghi prima dell'effettiva entrata nel ruolo del candidato prescelto.
In tale fase di riflessione, è pervenuta al Consiglio di Amministrazione la notizia che il dott. Ronzo, anche grazie alla disponibilità offertagli dalla Banca a lasciare l'incarico senza il previsto preavviso, ha potuto risolvere felicemente le problematiche che lo avevano costretto a rassegnare le dimissioni.
Il dott. Ronzo ha pertanto messo nuovamente a disposizione della Banca le sue comprovate capacità ed esperienza.
Il Consiglio di Amministrazione, tenuto conto del dimensionamento aziendale, dell'attuale fase di criticità dei mercati finanziari, oltre che dei piani di espansione territoriale dell'Istituto, ha così ritenuto di accogliere la disponibilità del dott. Ronzo. Pertanto, in considerazione del suo elevato profilo e della sua sperimentata professionalità, lo ha nominato Direttore Generale con decorrenza 15 giugno p.v..
Quanto accaduto - dichiara il Presidente avv. Raffaele D'Ecclesiis -  conferma che le dimissioni del dott. Ronzo non avevano altre motivazioni se non quelle familiari, motivazioni alle quali la Banca ha ritenuto di andare incontro. Sono certo che dopo questa delicata parentesi, gestita peraltro egregiamente dai due Vice Direttori Generali e da tutto il Personale, il rapporto sarà caratterizzato da rinnovati entusiasmo e spirito collaborativo.

 
Altamura 12 giugno 2009
 
 
Il Presidente
Avv. Raffaele D'Ecclesiis