News
  27.03.2012 - ASSEMBLEA BPPB RESPONSABILITA' FIDUCIA FUTURO

“La responsabilità è la strada per il futuro. La tua fiducia l'energia per raggiungerlo”.

Questo il messaggio pubblicitario che ha accolto i soci della Popolare di Puglia e Basilicata per il consueto appuntamento primaverile, l'assemblea.

Si è svolta sabato 24 marzo in Altamura per il secondo anno consecutivo presso il Centro Polifunzionale Madonna del Buoncammino situato nel parco dell’alta murgia .

1500 presenze che hanno espresso 3000 voti: questi i numeri che hanno dimostrato grande partecipazione dell'organo sociale.

L’assemblea ordinaria ha approvato un bilancio positivo nonostante il difficile momento congiunturale.

Il presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata durante i lavori dell'assemblea dei Soci 2012Il Consiglio di Amministrazione, che mi onoro di rappresentare– ha affermato con soddisfazione il Presidente avv. Pasquale Casoha consegnato ai soci, insieme ad un esercito di 1277 collaboratori guidati dal Direttore Generale, dott. Errico Ronzo, ancora una volta una banca solida.

Il dott. Errico Ronzo Direttore Generale della Banca Popolare di Puglia e BasilicataUn utile di 7 mln di euro, in aumento del 60,7% rispetto al 2010 che salvaguardando i solidi fondamentali della banca è sorretto da importanti volumi e margini.

La Banca ha ritenuto prudenziale di privilegiare il rafforzamento patrimoniale necessario per accrescere il sostegno alle imprese e alle famiglie ed ha comunque previsto di erogare un dividendo di 6,5 centesimi in aumento rispetto allo scorso esercizio.

L’assemblea ha inoltre deliberato il rinnovo delle cariche sociali.

Per il triennio 2012/2014 sono stati riconfermati amministratori il dott. Antonio De Vito e il Prof. Adriano Giannola. Inoltre è stato nominato amministratore il gravinese dott. Giuseppe Marrulli, già Direttore Principale di Banca d'Italia, in sostituzione del consigliere dimissionario dott. Vito Squicciarini. E’ stato altresì nominato per il Collegio Sindacale, il sindaco supplente dott. Giancarlo Piizzi.

Il Consiglio di amministrazione riunitosi dopo l’assemblea ha nominato Vice Presidente dott. Lanfranco Massari.

Anche il 2012 sarà un anno difficile– ha continuato il Presidente Pasquale Casoma tutto questo dà forza alla Banca, per impegnarsi a valorizzare sempre più il “vero patrimonio” costituito dalla fiducia dei Clienti e Soci e dalla professionalità dei Dipendenti al fine di rendere sempre più una elevata e trasparente qualità dell'offerta.

129 anni di storia che si trasformano in energia per proseguire nel nostro cammino di crescita autonoma”

 

Altamura, 26 marzo 2012