famiglie

Telepass Family

E'' un servizio che consente di viaggiare in autostrada senza doversi fermare ai caselli e rimandando il regolamento contabile del pedaggio ad un momento successivo. Tutto ciò è possibile grazie ad un dispositivo elettronico da installare sull'autovettura, dato in comodato gratuito dalla Società Autostrade. L'apparato Telepass è disponibile presso le Dipendenze dalla Banca. Il suo funzionamento è a pile. Quando questa si esaurirà, l'apparato sarà interamente sostituito presso un "Punto Blu" della Società "Autostrade S.p.A.". Il Telepass è dotato di un supporto adesivo a velcro applicabile al parabrezza dell'autoveicolo. Ciò consente di utilizzare il Telepass anche su altre autovetture, eventualmente indicate, spostando solo l'apparecchio.

INTESTAZIONE

L'adesione al servizio è riservata alle persone fisiche, titolari di un rapporto di c/c ordinario, che devono utilizzare il dispositivo su un'autovettura ad uso privato adibito al trasporto di persone.

DURATA

Il rapporto resta in vita fino a revoca da parte della Banca o della Società Autostrade; la stessa deve essere comunicata al titolare il quale entro 5 giorni deve restituire il dispositivo elettronico. Il rapporto può cessare anche per iniziativa del titolare, con la restituzione dell'apparato.

RIMBORSO

I pedaggi registrati dal Telepass Family vengono addebitati trimestralmente sul c/c del cliente, con valuta pari alla data di emissione della fattura. La fatturazione avviene di norma ogni 3 mesi; tuttavia se in tale periodo l'utente supera il limite di utilizzo di Euro 258,23 la fatturazione successiva avrà cadenza mensile, salvo il ripristino della periodicità originaria nel caso di rientro nel succitato limite.

TRATTAMENTO ECONOMICO

L'utente sostiene il pagamento di un canone fisso per ogni ciclo di fatturazione, indipendentemente dal fatto che nel periodo ci siano state o meno registrazioni (in quest'ultimo caso l'attribuzione del canone avviene nel periodo successivo e comunque non oltre quello che comprende il mese di dicembre) e di una commissione bancaria al momento della registrazione dell'addebito della fattura sul conto. Appare pertanto evidente che il vantaggio economico per l'utente è direttamente proporzionale alla frequenza con cui si utilizza il servizio.

TRATTAMENTO FISCALE

Il canone è costituito da un importo fisso e dall'IVA sull'importo totale dei pedaggi. Tale imposta non è detraibile giacché questo strumento deve essere utilizzato esclusivamente sulle autovetture ad uso privato. La fattura non è gravata da imposte di bollo.

Link: http://www.autostrade.it